Con "Il pane di Federico" un aiuto per la spesa alimentare nell'emergenza sanitaria

Con il contributo del Municipio 4 di Milano, "Il pane di Federico" dona un aiuto per la spesa alimentare nell'emergenza sanitaria

  •   21 Settembre 2020

L’emergenza sanitaria Covid-19 si è tradotta in tempi molto rapidi in emergenza di fatto sociale, che ha portato alla segnalazione di nuovi bisogni in famiglie e persone che nel periodo precedente vivevano situazioni, pur precarie, di autonomia e di aggravamento dei bisogni già rilevati in numerose situazioni fragili già note. Da sempre in prima fila sul territorio di Milano e hinterland, Società di San Vincenzo de Paoli con le sue Conferenze territoriali ha cercato di dare risposte ai vari bisogni che sono emersi, con azioni concrete e sostegno per le persone e famiglie più fragili.  

In Milano, grazie al contributo del Municipio 4, proprio in uno dei momenti in cui le fragilità si sono moltiplicate, le Conferenze Santa Chiara e San Domenico, Ferdinando Negri e Santa Rita e San Michele Arcangelo di Società di San Vincenzo de Paoli hanno potuto realizzare l’iniziativa Il pane di Federico, un intervento di supporto alimentare in un momento di particolare bisogno.

Sono stati acquistati beni alimentari primari per la realizzazione e distribuzione dei pacchi alimentari, nelle modalità previste dalla normativa vigente, alle famiglie e sono sono state distribuiti buoni spesa alle famiglie seguite per permette loro di acquistare beni di prima necessità, con l’intento di dare la possibilità di acquistare anche prodotti freschi. Buoni spesa che hanno permesso ai beneficiari di poter provvedere a sé e alle loro famiglie in autonomia.

Famiglie, persone anziane, persone sole, nuclei monogenitoriali con minori del Municipio 4 della Città di Milano prevalentemente nel territorio di pertinenza delle Conferenze coinvolte dal progetto hanno potuto ricevere in questo modo non solo un aiuto concreto importante per una necessità, ma la risposta a quel bisogno elementare che in questo periodo fortemente ha manifestato la sua primarietà: il bisogno alimentare.



Documenti allegati