Società San Vincenzo De Paoli

Coltiviamo semi di carità

Coltiviamo semi di carità

Coltiviamo semi di carità

Il progetto della conferenza san dionigi

“Coltiviamo semi di carità” è un progetto che trova le sue ragioni in una delle attività più note di una Conferenza: l’aiuto alimentare.

Il momento della preparazione della distribuzione alimentare coinvolge profondamente le Conferenze. Nel predisporre le buste di alimenti i Vincenziani sono attenti alle diverse esigenze delle persone seguite. Considerano anzitutto il numero dei componenti di ogni nucleo, ma anche le particolarità di ognuno. Il modello di riferimento è il comportamento quotidiano di ognuno di noi. Agiscono così come ogni persona farebbe quando pensa alla spesa per sé e per la propria famiglia.

Le Conferenze cercano, inoltre, il più possibile di donare alimenti in grado di coprire il fabbisogno delle persone anche in termini di varietà e completezza nutrizionale. Carboidrati, legumi, alimenti per l’infanzia, olio… solo per citare alcune delle categorie considerate.

La Conferenza San Dionigi ha individuato una possibilità ulteriore per i nuclei che segue: quella di poter dare loro la possibilità di avere verdura (e magari frutta) fresca. E in particolare verdura a filiera corta, che rispetta la stagionalità, e di provenienza sicura.

L’orto al Parco Nord

Ha per questo avuto la possibilità di usufruire di un orto del Parco Nord e di occuparsi della coltivazione diretta. E ciò dando la possibilità di coltivare l’orto a persone che, per situazioni di particolare fragilità o per temporanea difficoltà, sono senza un lavoro o ormai lontani dal mondo del lavoro, creando così dei processi di restituzione e di circolarità: chi chiede una mano, dona la sua coltivando l’orto comune.