Società San Vincenzo De Paoli

“Ho smesso di esser solo”

Il cd: Federico Ozanam e l'amore

Dall’umanità di Federico 8 brani che parlano ai cuori

Affascinato dalla raccolta delle “Lettere” di Federico, Davide Rossi, musicista compositore e Presidente della nostra Conferenza Santa Maria Assunta in Turro, in esse ha scoperto diversi aspetti che danno testimonianza della sua profonda umanità, dei suoi affetti e dei suoi moti dell’animo.

E’ da queste letture che Davide decide di dare voce e suono all’impegno di servizio ai poveri del nostro Fondatore, quell’impegno che si alimenta a quel santuario dell’amore che per Federico è la famiglia; una famiglia che non si ripiega su sé stessa, ma a partire dalla propria intimità più autentica si apre alla dimensione sociale e la contagia con una logica di amore che vince gli egoismi e unisce le differenze; ed è fondando la propria famiglia che lo stesso Federico afferma che smette “di esser solo”, di pensare solo a se stesso e si dedica a costruire una “rete di carità”.

Davide ha cercato di tradurre tutto questo in musica e ha dato vita ad un album che raccoglie otto tracce ispirate alla carità secondo l’esempio di Ozanam e del carisma della Società di San Vincenzo De Paoli, avvalendosi della collaborazione di diversi artisti e occupandosi personalmente della composizione musicale.

Scopo di Davide è di poter diffondere attraverso la musica questo messaggio, profondamente umano e infinitamente rivolto verso il Cielo, di Federico, un uomo che parla ancora oggi ad ognuno di noi, un ragazzo che ha fatto della sua vita una missione d’amore e che ha ancora oggi molto da dire all’uomo di questo millennio.

Il cd è disponibile negli store on line e presto anche  in formato fisico anche in libreria, nei negozi di musica e sul sito dell’editore Rusty Records.

Parte del ricavato dalla vendita dell’album, distribuito da Rusty Records, è devoluto a Società di San Vincenzo De Paoli Consiglio Centrale di Milano OdV a sostegno delle sue attività e del suo impegno nelle povertà del mondo di oggi.

Adesso lo trovi qui: Ho smesso di esser solo

Brani:

Preghiera dei Vincenziani

Il testo integrale della Preghiera dei Vincenziani musicato da Davide Rossi e interpretato dalla voce lirica di Carmela Iacono.

Ho smesso di esser solo

Ispirato alla concezione della famiglia nel pensiero di Ozanam.

Respiro il cielo

Brano dedicato alla Madre Celeste, che ci guida sui passi di Suo figlio.

Rete di carità

Ispirato alla concezione della carità nel pensiero di Ozanam

Sono qui per te

Brano nato dopo il mio viaggio del 2017 in Terra Santa, ispirato all’esperienza di Gesù nell’orto degli ulivi: Lui non abbandonerà mai neanche il più piccolo, il più povero e bisognoso dei suoi fratelli.

Piccolo angelo

Un brano che Federico Ozanam dedica alla figlioletta Maria.

Veni Sancte Spiritus

Canto di invocazione con Preghiera allo Spirito interpretato da una voce lirica.

Il diritto di amare

Brano tratto dalla lettera d’amore che Ozanam scrive alla moglie

Hanno curato i commenti dei brani realizzati inclusi nel libretto del CD:

Maurizio Ceste – Studioso e autore di opere su Federico Ozanam, membro della Giunta esecutiva della Federazione Nazionale della Società di San Vincenzo De’ Paoli

Don Luigi Bonarrigo – Consigliere spirituale del Consiglio Centrale della Società San Vincenzo De’ Paoli di Milano